Il comune di Arcevia e i luoghi del seminario

 

 

Il comune di Arcevia

http://www.arceviaweb.it/arcevia/index.html

 

Il comune di Arcevia è uno dei territori di notevole interesse dell’entroterra anconetano. Arcevia con i suoi nove castelli, trenta punti di ospitalità turistica suddivisa in alberghi, agriturist, country house, bed & breakfast, camping, e la sua posizione geografica offre al turista una variegata scelta tra divertimento, cultura, benessere, relax, soggiorno e pernottamento.
Per la delizia del palato, i vari ristoranti, offrono una cucina a base di prodotti tipici locali contornati con dell’ottimo vino bianco o rosso.
Oltre a questo, nei suoi dintorni è possibile visitare altre perle di interesse storico e naturalistico: gli scavi archeologici, i Bronzi dorati della città di Pergola, le grotte di Frasassi, il museo della Miniera di Cabernardi, la rocca di Mondavio con le sue cere, il museo delle Arti monastiche di Serra de’Conti, il museo della carta e della filigrana di Fabriano, le imponenti mura del borgo di Corinaldo rimaste praticamente intatte dal quattrocento.

Arcevia è stato segnalato come borgo di notevole interesse turistico e culturale delle Marche da Bell’Italia (numero di marzo 2018).

 

I luoghi del seminario:

 

Precedente Come arrivare ad Arcevia e dove alloggiare